Più alto livello di tennis all’orizzonte per SA?



Città del capo, potrebbe essere definito una Cenerentola ritorno a un tempo brulicante di Sud Africa torneo di tennis del circuito, dopo un’assenza di sette anni, quando un ATP Challenger 50 evento è in scena al Nord-Ovest di Università in Potchefstroom dal 7 Marzo 2020.

La manifestazione proporrà un relativamente modesto R500 000 in generale un premio in denaro e il suo Sfidante 50 categoria è in fondo al mucchio di 13 torneo di livelli in cui l’ATP è coinvolto.

E ora, naturalmente, la questione deve essere sollevata come se un Principe azzurro sarà imminente, con un relativamente attraente e forte la voce di questa riproposta occasione e incentivi in grado di soddisfare tutti i migliori giocatori del mondo a venire qui in futuro.

Per intanto, Tennis, Sud Africa (TSA), che la scorsa settimana ha rilasciato la notizia della loro tardiva torneo svolta con l’ausilio di sponsor Ottagono, farà bene a twist patriottica braccia della cima Sud Africa giocatori Kevin Anderson, Lloyd Harris e mondo N. 8 in classifica raddoppia specialista, Raven Klaasen – così come un paio di più di 100 giocatori per fare il trekking ben attrezzata, ma fuori dai sentieri battuti tennis sede in Potchefstroom.

Se questo dovesse accadere, TSA potrebbe anche prendere in considerazione migliorare lo stato del torneo Challenger da dichiarando inoltre che il South African Open, ricordando integrante evento ultimo è stato messo in scena otto anni fa, quando Anderson, è emerso un vincitore, ma in passato ha vantato le icone del calibro di Rod Laver e Jimmy Connors, così come in Sud Africa proprio Eric Sturgess, come campioni.

Infine, naturalmente, se e quando il South African Open ritrova il suo antico splendore, si avrebbe bisogno di tornare a Johannesburg sede o almeno un’altra metropoli come Città del Capo o di Durban.

A ciò che sarà in campo nel pedante Potchefstroom nel frattempo, il silenzio spigolatura una risposta dalla TSA, CEO Richard Glover fu più assordante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *