Ceca ospedale di ripresa: il Pistolero morto dopo 6 ucciso



Una delle vittime è stato girato in un teatro operativo e poi è morto. Il direttore dell’ospedale, Jiří Havrlant, ha detto ai giornalisti al di fuori dell’ospedale che tutte le vittime erano pazienti, e che il sospetto è stata la ripresa di persone a distanza ravvicinata nelle loro teste e casse.

L’incidente è avvenuto poco dopo le 7 del mattino, secondo il ministro degli interni, Jan Hamáček, che ha aggiunto che la polizia e di soccorso, le unità erano presenti.

La polizia ha detto che il “pericoloso armate autore” che è stato il compimento di una “pistola” era fuggito la scena in un grigio-argento Renault Laguna.

Il 42-year-old sospetto che poi si è sparato alla testa nel veicolo prima di dirigenti in grado di portarlo in custodia, ha detto la polizia.

“Quando è arrivata la polizia per il sito della vettura, il sospetto era ancora in vita. Dopo circa 30 minuti di tentativo di rianimazione, è morto,” il ministro degli interni Hamáček detto, aggiungendo che le autorità stanno indagando il motivo dietro la sparatoria.

Il primo Ministro Andrej Babiš descritto l’incidente come una “immane tragedia” e “qualcosa che non siamo abituati a qui” in un’intervista con l’emittente statale ceca TV. “Abbiamo bisogno di scoprire il movente, questi sono eventi che, per noi, sono completamente da un mondo diverso.”

La polizia ha detto che due delle vittime sono donne e quattro di loro erano uomini, ma ha rifiutato di commentare la CNN il motivo per l’attacco.

“Le informazioni da Ostrava university hospital (è) tragico,” il ministro della salute, Adam Vojtech, ha scritto su twitter il martedì. “Io sono in contatto con il direttore dell’ospedale e sto seguendo la situazione in remoto. … grazie (a) la polizia e il personale dell’ospedale, per il loro lavoro sul posto.”

Almeno due persone che sono stati feriti dovuto subire un intervento chirurgico, Havrlant, ha detto ai giornalisti in un martedì in conferenza stampa.

Havrlant ha detto una vittima è in gravi condizioni dopo aver l’intervento chirurgico al cervello, mentre una seconda persona ferita è stata ancora trattata.

La pistola gli attacchi sono rari nella Repubblica ceca, che ha alcune delle più liberali pistola leggi nell’Unione Europea. Nel 2017, ha intentato una causa contro una direttiva dell’Unione Europea per intensificare i controlli sulle armi da fuoco. Il caso è stato respinto con la Corte di Giustizia Europea (CGE) il 3 dicembre.
Secondo un rapporto 2017 dalla Small Arms Survey, ci sono 806,895 registrato armi da fuoco nel paese che ha una popolazione di circa 10,5 milioni di persone.

Ostrava è un estrazione mineraria e di industriale della città in Repubblica ceca del rust belt, vicino al confine con la Polonia.

CNN Richard Greene ha contribuito a questo rapporto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *