Wozniacki al ritiro dopo gli Australian Open



Parigi – l’Ex world No 1 Caroline Wozniacki ha annunciato venerdì che ha intenzione di ritirarsi dal tennis dopo il mese prossimo Australian Open.

Il 29-year-old Dane ha vinto il suo unico Grand Slam titolo a Melbourne lo scorso anno il suo terzo finale.

Ho compiuto tutto ciò che avrei mai potuto sognare la corte“, ha detto in un’Instagram post.

Io‘ho sempre detto a me stesso, quando arriva il momento, che ci sono cose lontano dal tennis che voglio fare di più, allora è il momento di essere fatto.

Wozniacki, che è diventato professionista all’età di 15 anni, nel 2005, ha trascorso 71 settimane in cima alla classifica WTA dopo il primo diventando il miglior giocatore del mondo nel mese di ottobre 2010.

Ha vinto 30 titoli WTA finora nella sua carriera, tra cui il 2017 Tour Finals di Singapore.

Wozniacki, che ha finito in 11 stagioni consecutive nella top 20, è attualmente classificato 37th dopo aver lottato con gli infortuni e scarsa forma nel 2019, raggiungendo la finale.

Lei ha detto che ha voluto concentrarsi sulla vita familiare con il marito e l’ex campione dell’NBA David Lee, oltre ad aumentare la consapevolezza delle malattie autoimmuni, lei soffre di artrite reumatoide.

Negli ultimi mesi ho capito che c’è molto di più nella vita che vorrei realizzare al di fuori del campo“, ha aggiunto la Wozniacki, che è stato brevemente impegnati per quattro volte grande campione di golf Rory McIlroy nel 2014.

Questa (decisione) non ha nulla a che fare con la mia salute.

Wozniacki si concluderà la sua carriera con le apparenze e l’evento WTA di Auckland e l’Australian Open, il primo torneo del grande Slam dell’anno, che partirà il 14 gennaio.

Ha perso Julia Goerges nella finale di Auckland nel 2018.

Il momento culminante della sua carriera venne poco dopo a Melbourne Park, dove si è abbattuto Simona Halep in un drammatico in tre set finale, dopo aver in precedenza salvato due match point nel secondo turno contro Jana Fett.

Wozniacki altri due Grand Slam finale apparenze è venuto allo US Open, con le sconfitte di Kim Clijsters nel 2009 e il suo buon amico di Serena Williams, cinque anni più tardi.

Vista questo post su Instagram

Ho giocato professionalmente da quando avevo 15 anni. In questo tempo ho vissuto un fantastico primo capitolo della mia vita. Con 30 WTA titoli in singolare, un mondo #1 nella classifica per 71 settimane, un WTA Finals vittoria, 3 Olimpiadi, tra cui la bandiera della mia patria Danimarca, e vincendo il 2018 Australian Open Grand slam di campionato, ho compiuto tutto ciò che avrei mai potuto sognare il giudice. Ho sempre detto a me stesso, quando arriva il momento, che ci sono cose lontano dal tennis che voglio fare di più, allora è il momento di essere fatto. Negli ultimi mesi, ho capito che c’è molto di più nella vita che vorrei realizzare al di fuori del campo. Sposarsi a Davide è stato uno di quegli obiettivi e iniziare una famiglia con lui, pur continuando a viaggiare per il mondo e aumentare la consapevolezza circa l’artrite reumatoide (il prossimo progetto) sono tutte le mie passioni in movimento in avanti. Quindi, con questo, oggi vi annuncio che sarò il ritiro dal tennis professionistico dopo gli Australian Open di gennaio. Questo non ha nulla a che fare con la mia salute, e questo non è un addio, non vedo l’ora di condividere il mio viaggio emozionante in anticipo con tutti voi! Infine, voglio ringraziare con tutto il mio cuore, i tifosi, i miei amici, i miei sponsor, la mia squadra, in particolare a mio padre come il mio allenatore, il mio marito e la mia famiglia per decenni di sostegno! Senza di voi non avrei mai fatto questo!

Un post condiviso da Caroline Wozniacki (@carowozniacki) su



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *