Jose Mourinho umiliato sul ritorno all’Old Trafford


Il manager portoghese, che al Tottenham il mese scorso, ha assunto la carica di Uniti per 144 partite tra luglio 2016 e dicembre 2018, fino a un 3-1 martellando a Liverpool concluso il suo regno.

Fin dal suo arrivo nel nord di Londra, Mourinho ha tagliato un contrasto figura sfacciato egoista che prima saltellando in Premier League nel 2004, dopo aver vinto la Champions League con il Porto.

L’Umilecome la stampa Inglese ha ormai doppiato Mourinho al posto del suo ex “Special One” moniker, è apparso misurata ed equilibrata, garantendo a tutti coloro che ascoltano, che ha ammorbidito.

Detto questo, egli spera che i suoi giocatori hanno mostrato più lotta all’Old Trafford dopo essere invaso a centrocampo e ben spazzato via.

“Nel primo tempo hanno iniziato più aggressivo e più intenso e meritava di essere davanti,” Mourinho ha detto alla BBC dopo il più duro di assegnazione dal momento della presa in carico al Tottenham.

Rashford ha aperto le marcature sui sei minuti di marco quando ha schiacciato un colpo di guida passato il Tottenham portiere Paulo Gazzaniga. Alli zampino di cinque minuti prima della pausa, dopo un sublime tocco di primo permesso di fuoco a casa un bel sontuoso colpire in contropiede.

Ma lo United ha colpito il colpo fatale in soli quattro minuti dopo l’intervallo, attraverso Rashford di rigore di infliggere la prima sconfitta di Mourinho e il Tottenham allenatore.

Dopo la partita, Mourinho fatto un punto di stringere la mano a ogni Unita giocatore e ha individuato Rashford per una lode speciale.

“Quando gioca da sinistra è veramente pericoloso, e sapevo che diede i giocatori migliori informazioni su di esso,” Mourinho ha detto alla BBC. “Il suo primo gol è un tipico Rashford obiettivo provenienti dall’interno. I nostri ragazzi si sapeva chiaramente che.”

Rashford ora è stato direttamente coinvolto in 11 gol nelle sue ultime 10 partite con il suo club, con nove gol e due assist. Il 22-year-old inglese in avanti in doppia significa United è imbattuto nel suo passato nove le partite in casa in tutte le competizioni e ha dato la sua tormentata manager Ole Gunnar Solskjaer qualche spazio per respirare.

“E’ il miglior gioco che ha avuto in me”, Solskjaer ha detto che il suo modulo di gioco. “È come era di nuovo al parco giochi o nel giardino sul retro. Noi vogliamo loro di divertirsi, non c’è niente di pericoloso là fuori. Solo 75.000 persone che vogliono il meglio [li].”

United è ora sesto in Premier League tabella con 21 punti, uno di vantaggio il Tottenham nell’ottavo. Entrambe le squadre possono solo allungare il collo per scorgere di alto volo Liverpool, che ha sconvolto l’rivali dell’Everton 5-2 ad Anfield a rimanere imbattuta dopo 15 partite di campionato e mantenere la sua presa in alto.

Rossi go marching in

Jurgen Klopp gli uomini sono stati, ancora una volta, elettrico, andando avanti con la Divock Ori insaccamento una parentesi a fianco di colpi di Xherdan Shaqiri, Sadio Mane e Georginio Wijnaldum. L’Everton, che ora scende in zona retrocessione a seguito di Southampton 2-1 oltre Norwich, potrebbe gestire solo risposte da Michael Keane e Richarlison.

Liverpool fatto cinque cambi per la squadra che ha battuto Brighton 2-1 di sabato, ma non avrebbe saputo, dato il lato slick interazione. Mane è stato sublime, impostare l’apertura di due gol con un delizioso passa mentre ordinatamente stozzatrici casa uno sforzo propria, all’interno della sua scarpa sinistra. Trento Alessandro-Arnold e Andy Robertson ha continuato a stupire su ciascun fianco. Wijnaldum dimostrato il suo valore a centrocampo, controllando il ritmo della partita.

Ma è stato Contenuto, che ha affondato l’Everton in uno stesso apparecchio scorsa stagione con un 96esimo minuto vincitore, che ha impressionato il suo manager più.

Divock Ori di Liverpool ha messo nel sacco una doppia Liverpool, sconfitto croce rivali dell'Everton 5-2 rimanere in controllo della Premier League per la gara.

“Eccezionale! Che gioco ha giocato, travi a vista Klopp, che ha vinto 100 partite della Premier League, raggiungendo così il traguardo in 159 partite, la seconda più veloce dietro di Mourinho che sia arrivato qui, 142. “Non era solo il gol, ma gli obiettivi sono stati eccezionali. A parte che, incredibilmente importante corre per noi, movimenti, ha usato la sua velocità, sembrava così naturale. E ‘stata una bella performance impressionante dal Div”, ha detto alla BBC.

L’Everton è uno dei sei membri originali della Premier League non essere mai stato relegato fin dalla sua nascita, nel 1992, a fianco di Liverpool, Manchester United, Tottenham, Arsenal e Chelsea.

Il record è in pericolo dopo tre sconfitte di fila e manager Marco Silva mandato in bilico.

“Io non sono la persona giusta per rispondere sulla situazione, questa domanda è per persone diverse,” Silva, ha detto quando gli viene chiesto del suo futuro dalla BBC. “Stiamo facendo alcuni errori che ci ha messo sotto grande pressione. Il tipo di errori che stiamo facendo è perché i giocatori stanno giocando sotto grande pressione a causa della posizione nella tabella.”

Volpi volanti mantenere il ritmo

Leicester City notevole forma significa che è al secondo posto, a otto punti di distacco da Liverpool a seguito di una comoda vittoria per 2-0 in casa in fondo alla tabella Watford. Jamie Vardy è stato ancora una volta il bersaglio con un secondo calcio di rigore con James Maddison aggiunta di extra brillantezza al risultato

Jamie Vardy festeggia dopo aver segnato il primo gol dal dischetto durante il Leicester City ha vinto il suo settimo in Premier League, gioco in una riga con una vittoria per 2-0 contro la fatica.

Brendan Rodgers, che è stato collegato con il vacante Arsenale di lavoro, ha sfidato le aspettative di questa campagna. La sua squadra ha vinto ciascuno dei suoi precedenti sette partite di campionato dal 2-1 inverso a Liverpool nel mese di ottobre.

“E’ stato un vero lavoro di squadra, stasera, e per ottenere sette vittorie sul giro in Premier League è un grande risultato”, Rodgers ha detto alla BBC. “La squadra è in via di sviluppo e si stanno dimostrando hanno una mentalità vincente e di mentalità.”

Leicester, che sconvolto il mondo del calcio vincendo il titolo 2015/16ora ha persa due partite in trasferta per l’Aston Villa, che ha perso 2-1 in casa del Chelsea — e Norwich, prima di partire per l’Etihad Stadium di assumere il Manchester City, il 12 dicembre.

Lupi vince 2-0 contro il West Ham significa che rimane quinto, due punti di vantaggio sul Manchester United e sei in balia del Chelsea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *