Liverpool stelle Wijnaldum crediti Klopp per sviluppare il suo gioco


Il 29-year-old è stato acquistato dai Reds nel 2016 e si è sviluppato in un importante membro della ben oliata macchina vincente, giocando un ruolo fondamentale nel suo lato di Champions League della scorsa stagione.

Tuttavia, il giocatore che si è ora è molto diversa da quella che è arrivato ad Anfield dal Newcastle e lui dice che una tale trasformazione è giù di Klopp.

“Mi ha dato la fiducia per trasferirsi al Liverpool e sviluppare di più come un giocatore”, Wijnaldum ha detto alla CNN Sport.

“Sono stato più di un giocatore in attacco, gol. Io non difendere più di tanto, ma ora ho anche ritrovare le palle e aiutare la squadra ad avere un migliore equilibrio. In che modo, lui mi ha aiutato molto.”

Jurgen Klopp ha firmato Georginio Wijnaldum da Newcastle nel 2016.

‘La dura concorrenza’

Wijnaldum disponibilità ad adattare il suo gioco di Klopp del sistema del marchio ha mietuto premi.

L’Olandese è stato candidato per quest’anno il Pallone d’oro ed è stato coinvolto in ogni gioco di Liverpool imbattuta inizio di inglese di Premier League.

È un record che ha portato i Reds otto punti di vantaggio dal secondo posto Leicester Citycon il Manchester City per ulteriori tre punti di distacco.

Nonostante il divario, Wijnaldum dice che il suo lato non si può non dare nulla per scontato, soprattutto dopo che ha buttato via un nove punti di vantaggio in campionato della scorsa stagione.

“Si deve sempre aspettare che i tuoi avversari potrebbero colpire indietro”, ha aggiunto, dicendo di Klopp è stata determinata, per il lato di tenere i piedi saldamente a terra.

“La Premier League è una gara, se si guarda l’ultimo paio di giochi […] non abbiamo vinto quei giochi facile, siamo stati davvero in lotta per ottenere i punti.”

Derby day del prossimo

Next up per Klopp lato è un succulento derby di lega contro i rivali cittadini dell’Everton mercoledì.

Mentre il Liverpool è stato volare alto, sua vicina di casa ha lottato all’estremità opposta del tavolo e subito straziante ultimo minuto perdita di Leicester domenica.

Il povero di eseguire sia il risultato di un accatastati pressione sul Blues manager Marco Silva, il cui lato è a soli due punti dalla zona retrocessione.

Nonostante la loro polarizzazione fortune, Wijnaldum è a conoscenza delle minacce poste dalla Squadra in quella che è sempre stata una serie di attacchi affare.

“Ogni club è alla ricerca di un momento di strike back, e credo che per l’Everton, ci sarà un momento perfetto per colpire indietro perché è un derby”, ha detto.

“E’ la partita più importante per l’Everton sostenitori, quindi se si può colpire di nuovo in quel gioco vi darà un sacco di fiducia in modo che sarà ancora più difficile.

“Abbiamo solo per assicurarsi che abbiamo a che fare con quella situazione”.

Wijnaldum ispirato al suo fianco per UEFA Euro 2020 qualificazione.

Gloria internazionale

Oltre al successo domestico, Wijnaldum è molto una parte della sua nazionale al fianco di di risorgere dalle ceneri.

Accanto a Liverpool compagno di squadra Virgil van Dijk, che ha aiutato l’Olanda si qualificano per i Campionati Europei del prossimo anno — riparare alcuni dei danni causati dalla mancata qualificazione per la Coppa del Mondo 2018.

Manager Ronald Koeman, già responsabile dell’Everton, ha saputo coniugare una serie di esperti di teste con un raccolto di giovani giocatori con un sacco di potenziale.

Chiesto se il suo paese potrebbe vincere di Euro 2020, Wijnaldum ha detto: “devi giocare bene, devi crescere durante il torneo e a volte c’è bisogno anche di fortuna.

“Dobbiamo vedere se siamo in grado di trattare con la pressione durante il torneo”.

Wijnaldum ha voluto usare la sua piattaforma elevata per aumentare la consapevolezza di razzismo all’interno del gioco e ha chiamato per sanzioni più severe per tale abuso.
Durante una recente partita contro l’Estonia, Wijnaldum festeggiato un gol di indicare la sua pelle in segno di protesta per recenti incidenti razzisti che hanno guastato calcio olandese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *