Lionel Messi vita raccontata da John Malkovich nel nuovo Barcellona documentario


Beh, se hai sempre voluto uno sguardo nella vita di una delle più grandi stelle del calcio, allora siete fortunati.

“La giornata,” un nuovo dietro le quinte, documentario di Barcellona, stagione 2018-19 dà agli spettatori l’accesso a esclusivi mai visti filmati che viene narrato da niente meno che … l’attore Hollywoodiano John Malkovich.

Il documentario centri in otto partite più importanti della scorsa stagione, dove il Barca ha vinto La Liga e ha raggiunto le semifinali di Champions League, dove è stato spazzato via da Liverpool, in una delle più grandi rimonte nella storia del calcio Europeo.

Luis Suarez è girato a casa la condivisione di un barbecue con i suoi compagni di squadra nel nuovo documentario.

C’è anche riprese da fuori lo spogliatoio con le telecamere di essere ammessa al i giocatori di case tra cui un barbecue a Luis Suarez casa in cui lui è entrato da Messi e Jordi Alba.

Gerard Pique anche di trascorrere del tempo con la propria famiglia, mentre Ivan Rakitic mostra le sue abilità culinarie e Marc-Andre ter Stegen parla di disegnare la sua nuova casa.

Il mercoledì, a fronte di un adorante pubblico di casa al Camp Nou in una partita di Champions League contro i tedeschi del Borussia Dortmund, Messi ha fatto 700 presenze con la Barca, giochi in cui si contrbuted 613 obiettivi e 237 assist.

Messi ha segnato uno e impostare altri due come Barca sostenuto il primo posto nel Gruppo F con una vittoria per 3-1 su Dortmund.

Il Barca è solo l’ultima delle grandi club di calcio per consentire telecamere nel club. Il Manchester City e la Juventus sono stati soggetti di documentari, mentre una serie su Tottenham è attualmente in fase di girato da Amazon.

La serie, che si compone di otto 45 minuti di episodi, viene trasmessa da Rakuten TV da venerdì 29 novembre, con il documentario mostrato anche in Giappone.

È possibile guardare i filmati di “Matchday,” cliccando play sul video in alto della storia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *