Due muoiono in Francia e in autostrada in Italia crolla come pioggia batte regione | notizie dal Mondo


Almeno due persone sono state uccise in Francia e una frana è crollato un tratto di autostrada sopraelevata in Italia, lasciando le auto arroccato su un dirupo, come forti piogge pestate la regione nel fine settimana, intrappolando i viaggiatori, abbattendo alberi e innescando frane e inondazioni in alcune parti di entrambi i paesi.

A 30 metri (100 piedi) sezione di strada lungo un viadotto nei pressi di allagate città costiera di Savona crollato domenica. In un aerial video presi dai vigili del fuoco, auto e camion che potrebbe essere visto arrestata pericolosamente vicino al punto in cui la parte in rilievo della autostrada A6 immerso in una zona boschiva della regione Liguria.

Un uomo da una delle vetture più vicino al precipizio si trovava al di fuori del suo veicolo, alzando le sue braccia verso di traffico per avvertire gli altri conducenti.

Giovanni Toti, il governatore della Liguria, ha detto che una frana ha provocato il crollo in una fangosa, in zona collinare. I vigili del fuoco sono stati con cani nella ricerca di possibili vittime in alta due metri di fango, ha detto. Non è noto se tutti i veicoli potrebbero hanno gettato fuori l’autostrada, che è sostenuto da pilastri in quel punto.

La strada ha dato modo a circa un miglio al di fuori di Savona sulla strada che collega la città di Torino.

Nel 2018, 43 persone sono morte quando un ponte crollato a Genova durante un temporale.

Allagamenti a Torino, a nord-ovest dell’Italia, chiesto l’annullamento di una maratona. In Francia, l’aeroporto di Nizza è stato chiuso brevemente il sabato. Fiumi che portano dalle Alpi costa azzurra hanno rotto gli argini, e le sirene sono risuonate nella località di villeggiatura. Immagini sui media francesi hanno mostrato le auto di sbirciare al di sopra inondato strade e le onde che sbattono sul ciglio della strada.

Una persona è morta quando un battello affondò portando tre persone alla costa vicino alla città francese di Muy, Var amministrazione regionale, ha detto. Un’altra persona è stata trovata morta in un’auto nella città di Cabasse.

Le autorità francesi erano alla ricerca di due persone disperse in inondazioni, Christian Estrosi, sindaco di Nizza, ha detto di domenica.

In Italia, i soccorritori cercato una donna spazzato via dall’onda di fiume Bormida nel nord.

C’erano pioggia i fiumi in piena e strade sommerse in tutta Italia, dove ci sono state forti piogge in gran parte del paese, per le ultime due settimane.

A Torino, il Po, il Fiume aveva travolto gli argini e allagato il quartiere medievale e popolare riverside zona conosciuta come Murazzi.

Cento e 50 persone sono state evacuate dalle case in Liguria, Italia zona collinare a nord-ovest della regione costiera. La regione ha lottato con le colate di fango che ha bloccato diverse strade, isolamento di frazioni. A Genova, la regione principale della città, il quartiere di Boccadasse, un ex villaggio di pescatori con case color pastello, è stata allagata dopo il mare si precipitò su muri e su per la strada costiera.

Venezia è stata parzialmente allagato, ma l’alta marea il livello di quasi 1,3 metri in tarda mattinata non era insolito per la città lagunare abituati al fenomeno della acqua alta (acqua alta). Che livello era quasi 60cm inferiore al livello eccezionalmente elevato di wind-driven di marea che ha devastato la città all’inizio di questo mese. Veneziani e turisti passeggiavano su passerelle rialzate attraverso l’acqua che rapidamente si allontanava.





Addetti installazione di passerelle in mezzo a crescenti livelli dell'acqua in Piazza San Marco a Venezia



Addetti installazione di passerelle in mezzo a crescenti livelli dell’acqua in Piazza San Marco a Venezia. Fotografia: Andrea Merola/EPA

In alcune parti del sud, l’auto ha tentato di guidare attraverso l’acqua profonda e diversi automobilisti hanno dovuto essere salvata da loro veicoli nelle strade sommerse a Reggio Calabria nel sud Italia, RAI, TV di stato ha detto.

Nella città Barocca di Lecce, nel tacco d’Italia, autorità ordinarono i parchi e i cimiteri di essere chiuso per paura che la tempesta maltrattate alberi potrebbe bloccarsi per i visitatori, l’agenzia di stampa italiana Ansa, ha detto.

Oltre alle due persone che sono morte in Francia, i soccorritori sono alla ricerca di almeno altri quattro, il ministro dell’interno francese, Christophe Castaner, ha detto dopo aver visitato l’area di domenica. Ha detto più di 1.600 persone sono state evacuate.

Il nazionale francese servizio meteo Meteo France ha detto che la zona assorbito l’equivalente di due mesi di piovosità media in 24 ore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.