Eredivisie: l’olandese di calcio insieme per la diffusione della protesta contro il razzismo



Eredivisie e Eerste Divisie, i due top-volo campionati del paese, è venuto per la comune decisione di sospendere temporaneamente il gioco dopo i giochi di kick off, con lo slogan “il Razzismo? Quindi non si gioca a calcio!” visualizzato su schermi intorno agli stadi.

Un minuto in più verrà aggiunto alla fine del primo tempo.

“È inteso a rendere i fan consapevoli che il calcio è di tutti, indipendentemente dal background culturale, religione o preferenza sessuale,” leggere un Eredivisie statistit.

La partita è stata temporaneamente interrotta dopo Excelsior ala Ahmad Mendes Moreira è stato sottoposto a presunti cori razzisti dai tifosi di casa, tra cui canzoni che parlano di ‘Black Pete’ – una caricatura razzista che negli ultimi anni ha attirato le proteste in tutta la nazione.

‘Basta!’

La Nazionale Di Calcio Olandese (AssociazioneKNVB) ha detto che ha sostenuto questo fine settimana proposto proteste e delineato i protocolli per combattere la discriminazione nel gioco.

“Queste iniziative, inoltre, di potenziare noi nelle discussioni che abbiamo con i politici e i nostri partner sociali”, si legge un KNVB istruzione.

“Perché solo insieme possiamo affrontare questo problema sociale in modo corretto. Il razzismo è disgustoso e non appartiene al calcio. Il razzismo deve andare fuori del mondo”.

KNVB ha confermato di aver anche avviato un’indagine per la Moreira incidente.

Liverpool e dell’Olanda, il centrocampista Georginio Wijnaldum è tra un certo numero di olandese calciatori per condannare quello che è successo a Moreira e ha preso a Twitter per dire “basta.”

Martedì, Wijnaldum festeggiato un gol con la nazionale olandese, puntando la sua pelle con Barcellona starlet Frenkie de Jong.

“Wake up call”

Calcio olandese scrittore nato Jaap de Groot ha detto CNN Sport che il recente incidente era stata una “sveglia” per il paese.

“Gli anni’ 80 con Ruud Gullit e Frank Rijkaard, che sono fantastici esempi di come i giocatori provenienti da diverse culture può essere integrato in un certo paese”, ha detto De Groot, facendo riferimento a due, in Olanda, il più famoso internazionali, che ha giocato per il Milan.

“Abbiamo avuto quel ruolo di leader per un lungo, lungo tempo e viene fuori questo incidente. Penso che è per questo che ha colpito la nazione così difficile. Non siamo utilizzare per avere questo sul campo di calcio.”

L’incidente è l’ultima aggiunta a una lista crescente che ha rovinato Europei di calcio in questa stagione, con incidenti razzisti in luoghi come Italia, Ucraina e sul palcoscenico internazionale.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *