Qatar 2022 per mantenere le cose fresche alla Coppa del Mondo FIFA


È uno dei primi otto stadi di completamento per la Coppa del Mondo 2022, nel piccolo Stato del Golfo ed è attrezzato per affrontare le sfide di fronte a questa edizione di calcio, fiore all’occhiello dell’.

Temperature in Qatar può raggiungere circa 43 gradi Celsius (109 Fahrenheit) in giugno, quando le Coppe del Mondo hanno tradizionalmente avuto luogo. Con questo in mente, il torneo sarà invece kick off 21 novembre e si concluderà il 18 dicembre.

Ma l’inverno, in Qatar, è un termine relativo, con la colonnina di mercurio in aumento a 30 gradi. Per combattere il caldo, stadi saranno dotate di high-tech sistemi di raffreddamento che a sua volta solleva preoccupazioni sull’impatto ambientale di una tale impresa. Come gli stadi di tenere i fan e i giocatori fresco, evitando le fiamme dalla eco-consapevoli e critici?

Addetti pulizia del sistema di raffreddamento al Khalifa International Stadium di Doha dopo che è stato rinnovato in anticipo di Qatar 2022 della Coppa del Mondo FIFA.

“Si può vedere che il grande volume di questo stadio, ma non abbiamo ancora fresco di un decimo di quel grosso volume,” Saud Abdul Ghani, professore presso il College di Ingegneria dell’Università del Qatar, che ha guidato il progetto dal 2009, ha detto alla CNN Amanda Davies all’interno della camera janoub Al Stadio. “Abbiamo solo fresco di circa due metri, dove l’ (fans) sono circa tre metri, dove la gente gioca.”

“Il resto (di energia) è tutto ciò che c’era. Quindi, quello che facciamo è tirare l’aria da spazio circostante e all’interno dello stadio), raffreddare e ristampa di nuovo, fresco e ristampa di nuovo. Questa tecnologia è chiamata a ricircolo di sfere.”

Rimanendo fresco nonostante il calore dalla critica

Questa tecnologia è stata utilizzata in una varietà di settori, dalla pesca all’agricoltura, ed è considerato uno dei più ecologica d’aria per il raffreddamento. Riduce al minimo lo spreco di acqua e gli usi esistenti aria calda per alimentare il processo.

Non è solo la temperatura dell’aria, che ha fatto FIFA, world organo di governo del calcio, e il comitato organizzatore locale caldo sotto il collare. Le sopracciglia sono state sollevate quando Qatar è stato polemicamente premiato con la Coppa del Mondo nel 2010, tra le accuse di corruzione e la corruzione.
Ci sono state anche accuse di violazioni dei diritti umani contro i lavoratori con le preoccupazioni circa i possibili maltrattamenti di viaggio LGBTQI+ fan in maggioranza Musulmana del paese.
Ci sono stati critici internazionali contro la messa in scena della Coppa del Mondo in Qatar citando le violazioni dei diritti umani contro i lavoratori, i possibili maltrattamenti di LGBTQI+ fan e gli impatti sui giocatori prodigano nel calore del deserto.

“Qatar è stato trattato ingiustamente? Sì, a mio parere, e di molto,” Nasser Al Khater, direttore esecutivo della World Cup comitato organizzatore, ha detto alla CNN. “Credo che il Qatar è stato giudicato dalla corte di percezione molto presto.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *