Jose Mourinho e il Tottenham: Una partita in cielo … o all’inferno?


Data la trasformazione di entrambe le parti negli ultimi anni, Jose Mourinho appuntamento al Tottenham si sente come un antitetici partita.

Mentre il club del nord di Londra, la reputazione di sotto affabile Mauricio Pochettino per essere uno dei più divertenti le squadre del continente, Mourinho nel più recente periodo di permanenza in carica di un club è un tetchy, turgido vicenda che si è conclusa disordinatamente.

Ma per tutta la negatività che circonda il suo atteggiamento e tattica nel corso di due-e-un-metà anni al Manchester United, Mourinho gestito qualcosa di Pochettino non in cinque anni al Tottenham: vincere trofei.

Il portoghese led Unite per l’Europa League e la Coppa di Lega per diventare il primo gestore in United storia a vincere un trofeo nella sua stagione d’esordio del club.

Ci si sente come se il Tottenham è attualmente bilanciato in modo precario e in cui, forse, una calma, a livello di testa è necessario per mantenere ferma la nave, il club ha invece preso una scommessa su un allenatore che ha una storia di arruffare le piume.

“Ci sono ovviamente le preoccupazioni su come Jose e il nostro club del Consiglio di amministrazione di lavorare insieme e siamo sicuri che tutti i fan di apprezzare una maggiore chiarezza su come il club si vede che questo rapporto operativo, in pratica,” il Tottenham Hotspur Supporters’ Trust, ha detto in una dichiarazione.

“Le domande circa la politica di trasferimento, i salari e la responsabilità cresciuto nel nostro precedente dichiarazione su Mauricio Pochettino il saccheggio ancora applicare e incoraggiamo il club per comunicare i loro piani completamente e in modo trasparente con la loro base di fan.”

A guardare la traiettoria del portoghese carriera suggerisce il partenariato tra gli Spurs e il suo nuovo manager è probabile che andare in uno dei due estremi indicazioni, con solo una piccola possibilità che ci sia qualcosa in mezzo: O Mourinho e Tottenham vincere trofei o il rapporto implode in modo spettacolare.

Presidente Daniel Levy, naturalmente, è la speranza-e, forse, con questa nomina, scommesse — che sarà il primo.

“Il club deve garantire che non si trova nella stessa posizione di due o tre anni”, ha aggiunto la dichiarazione di Trust. “E abbiamo bisogno di sentire, dal Consiglio di amministrazione, a lungo termine, il pensiero alla base di questo appuntamento è e come vede il suo ruolo.

“Come sostenitori dell’organizzazione, abbiamo la speranza per un futuro di successo che rispetta l’unico Tottenham Hotspur identità e le tradizioni tifosi degli Spurs amare teneramente.”

Stagnazione

Dopo aver trascorso più di un miliardo di dollari per la costruzione di quello che è oggi senza dubbio il più grande stadio del mondo, il Tottenham ha ora l’obbligo di essere di successo.

È stato ampiamente riportato che Levy ha rotto il club rigorosa struttura salariale per legare talismano Harry Kane per un nuovo contratto a lungo termine, ma le spese per lo stadio significava Pochettino è stata ostacolata nel mercato di trasferimento.

Inoltre, il successo di un team ha bisogno di regolare aggiunta di nuovi volti per evitare il ristagno — e che non era un lusso, offerte di Pochettino.

Nel 2018, il club è diventato il primo in Premier League per non firmare un singolo giocatore durante la finestra estiva del calciomercato.

No acquisti sono stati fatti nel 2019 inverno la finestra di trasferimento e non è stato fino all’estate del 2019 prima Tottenham, infine, aggiunto nuovi volti in forma di Tanguy Ndombele, Giovani, Lo Celso e Ryan Sessegnon.

Emotivo Mauricio Pochettino festeggia dopo la guida del Tottenham per la finale di Champions League.

Accoppiato con il lento turnover di giocatori — Kieran Trippier è stato venduto in un cut-prezzo affare per l’Atletico Madrid — Pochettino, è stato costretto a essenzialmente utilizzare le stesse facce per il passato tre stagioni.

Dopo la devastante sconfitta contro il Liverpool nella scorsa stagione la finale di Champions League, ancora l’Argentino non è stato fornito fondi per rinnovare una squadra in disperato bisogno di una iniezione di nuova vita.

Il club ha consentito, inoltre, i contratti di molti dei suoi giocatori correre giù senza rinnovo, lasciando Toby Alderweireld, Jan Vertonghen e Christian Eriksen, libero di muoversi in estate, mentre Danny Rose la settimana scorsa ha annunciato che non sarà ri-firma dopo il suo contratto scade nell’estate del 2021.

Lacrime o trofei?

Mourinho è sempre stato dotato di un ampio trasferimento di fondo, ovunque è andato, che, se tale è, ancora una volta, è il caso di Speroni, solleva la questione: Perché Levy lo finanziariamente e non Pochettino?

L’Argentino è in molti modi, l’antitesi di Mourinho, il manager che si sviluppa giovani giocatori, crea squadre che sono più della somma delle loro parti e suona libero flusso di calcio.

“Il grande errore è che il gioco è il primo e ultimo di vincere,” Danny Blanchflower, Spurs, 1961 doppia vittoria il capitano, ha detto una volta. “Non è nulla del genere. Il gioco è una questione di gloria, si tratta di fare le cose in grande stile e con un fiorire.”

Tottenham's drammatica crisi in forma inclusa una sconfitta shock al quarto livello di lato Colchester United.

Così come fa Mourinho si adattano con grande Speroni tradizione?

Anche se c’è stata poca gloria in mostra in questa stagione, il Tottenham capitolazione è stata notevole, e così grave che la sua forma, che risale all’inizio dell’anno è stata quella di una lotta retrocessione piuttosto impegnativo per i trofei.

Qualsiasi permanente scivolo giù dal tavolo e lontano da regolare in Champions League sarebbe un disastro, sia sul piano finanziario e di vista sportivo.

Nessuna squadra ha mai finito tra i primi quattro della Premier League dopo la registrazione come pochi punti Spurs’ 12 dopo 14 partite in questa stagione. Mourinho dovrà iniziare a lavorare la sua magia veloce.

Se Mourinho è in grado di raggiungere la Champions League, qualificazione e fanno la storia, non sarebbe un trofeo, ma, nel lungo periodo, potrebbe essere la pena un sacco di cose in più.

Ma il processo può essere doloroso. In tutta la sua controversa carriera, il 56-year-old ha combattuto con i proprietari del club, l’opposizione, i gestori e nemmeno i suoi tifosi a volte brutti scontri, raramente accattivante stesso per le masse.

Ma Mourinho record di 25 trofei in quello che è senza dubbio una carriera brillante è forse il motivo Levy era un rischio che vale la pena di prendere.

Solo il tempo dirà — probabilmente di tre anni in Nerazzurro caso, se il Prelievo è stato eseguito il cavallo giusto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *