Papa Francesco: l’Anti-Semitismo “né umana o Cristiana’


Partendo da osservazioni preparati al suo settimanale udienza Papale a Roma, il Papa ha detto: “vorrei fare una nota separata. Il popolo Ebraico ha sofferto così tanto nella storia, essi sono stati cacciati, anche loro sono stati perseguitati.

“Nel secolo scorso abbiamo visto così tante atrocità contro il popolo Ebraico, e noi eravamo tutti convinti che questo era finito. Ma oggi l’abitudine di perseguitare gli Ebrei, fratelli e sorelle, qui è rinato. Questo non è né umano né Cristiano”.

Ha continuato: “Gli Ebrei sono i nostri fratelli e non dovrebbe essere perseguitati, capito?”

Il Papa non ha fatto riferimento al caso specifico o in un incidente, ma i suoi commenti arrivano dopo un 89-anno-vecchio sopravvissuto di Auschwitz fu posto sotto la protezione della polizia dopo la ricezione di online e offline anti-Semita minacce in Italia, secondo i rapporti locali.

Liliana Segre, che aveva solo 13 anni, quando è stato deportato ad Auschwitz, è un senatore a vita che di recente ha guidato la creazione di una commissione parlamentare contro l’odio, il razzismo e l’Antisemitismo, anche conosciuto localmente come il Segre commissione.

Lei è diventato il bersaglio di circa 200 “particolarmente aggressivo” social media attacchi ogni giorno, la Milano della Fondazione Ebraica Contemporanea, il Centro di Documentazione ha detto alla CNN all’inizio di questo mese.

Il centro ha registrato un forte incremento anti-Semita attacchi in Italia, in particolare online.

“Dall’inizio dell’anno alla fine di settembre, abbiamo registrato circa 190 anti-Semita incidenti, circa il 70% on-line”, Stefano Gatti, dal centro, ha detto alla CNN. Per confronto, il totale episodi per tutto lo scorso anno sono stati 197 e 130 per il 2017.

Anti-Semita incidenti è rimasta su livelli storicamente elevati nel 2018
I risultati di un sondaggio svolte dal sondaggista ComRes per la CNN lo scorso anno ha dimostrato che l’anti-Semita stereotipi sono vivo e vegeto in Europa, con oltre un quarto dei cittadini Europei intervistati gli Ebrei credenti avuto troppa influenza nell’economia e nella finanza.

Nel frattempo, un terzo dei cittadini Europei nel sondaggio ha detto che sapeva poco o niente, l’Olocausto, lo sterminio di circa sei milioni di Ebrei nei territori controllati da Adolf Hitler il regime Nazista negli anni 1930 e 1940.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *