Tomas Berdych, che annuncia il suo ritiro dal tennis



Londra – Tomas Berdych confermato il sabato alle ATP Finals di Londra, che ha si è dimesso 17 anni dopo la svolta professionale.

La ceca, numero 103 vinto 13 titoli, raggiungendo un career-high di quarto in classifica nel 2015.

Berdych, 34, è stato un top-10 giocatori da luglio 2010 fino a ottobre 2016, ma ha lottato con un infortunio alla schiena negli ultimi due stagioni.

Non ha mai vinto un titolo del grande Slam che più si avvicina a Wimbledon nel 2010, dove ha battuto Roger Federer e Novak Djokovic, prima di perdere per Rafael Nadal in finale.

Insieme con Radek Stepanek, ha guidato la Repubblica ceca di Coppa Davis, vince nel 2012 e nel 2013.

Berdych, che ha detto di aver deciso di smettere di giocare subito dopo questo anno, gli US Open.

Ha detto che il culmine della sua carriera, raggiungendo la finale a Wimbledon.

“Ero in finale a Wimbledon nel 2010 battendo Djokovic, Federer, prima di perdere a Nadal,” ha detto. “Ho vinto un Masters di Bercy (Parigi). E due Coppe Davis.

“Forse strano, ma direi che il torneo di Wimbledon. La vittoria-non vittoria alla fine, ma per me, ancora, come, molto, molto particolare momento. Anche il finale, che ho perso, è stato molto, molto particolare momento”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *