Federer battuto ma indomito come trama 2020 gloria



Londra – Roger Federer può riflettere con soddisfazione in una stagione in cui ha raggiunto il suo secolo di titoli, ma la sua campagna sarà definito da the one that got away a Wimbledon.

La Svizzera veterano che si esige vendetta su Novak Djokovic al torneo ATP Finals di Londra, ma non ha potuto ottenere passato giovane greco Stefanos Tsitsipas nella semifinale di sabato.

Significava nessuna favola finale di stagione per Federer, che ora ha 103 titoli in singolare nella sua lunga e illustre carriera – a soli sei dietro di tutti i tempi, il detentore del record di Jimmy Connors.

Il 38-year-old ha vinto quattro titoli nel 2019, tra cui Miami Masters, vincendo per il 10 ° tempo in entrambe Halle e di Basilea e in semifinale all’Open di francia.

La vittoria sull’erba di Halle lui istituito bene per un colpo a un nono Wimbledon corona, ma cadde agonalmente cosi breve, non riesce a convertire due punti per il campionato in proprio servire contro Djokovic.

Federer se stesso, ha insistito il dolore della sconfitta, presso l’All England Club non soffermarsi a lungo, dicendo che ha preso due settimane in più per andare avanti.

Ma è evidente che viene gustato la sua brillante vittoria contro il suo rivale serbo nel suo ultimo round-robin partita a Londra questa settimana, durante la quale il suo servire funzionato come un sogno e ha fatto solo cinque errori non forzati.

Senza Djokovic e Rafael Nadal in semifinale, Federer sembrava di avere una grande possibilità di vincere un record-estendere il settimo titolo a fine anno evento.

Ma non era in grado di colpire le altezze nella sua semifinale contro Tsitsipas nonostante il supporto vocale da una casa imballato presso la O2 Arena, non riuscendo a capitalizzare 11 dei 12 punti di interruzione.

Egli ora si dirige fuori per giocare una serie di partite amichevoli in America latina, ma ha già un occhio la prossima stagione.

“Ho avuto modo di continuare a giocare a livello come ho quest’anno, e poi vado a creare alcune occasioni,” Federer dopo la sua sconfitta per Tsitsipas.

“Ho pensato che ho giocato un po’ di coerenza, tinta tennis. Avuto modo di prendere cura del mio corpo, ascoltare i segni, lavorare bene con la squadra, ottiene il giusto equilibrio con tutto ciò che sta accadendo nella mia vita.”

Federer annuncio il mese scorso che avrebbe competere al prossimo anno le Olimpiadi di Tokyo significa domande su quando andrà in pensione può essere accantonato per ora.

Oro nel singolo maschile è l’unico premio importante mancanti dalla sua trofei – egli è stato battuto nel finale 2012 a Londra da Andy Murray.

Ma Federer deve anche senso Nadal fiato sul collo. Lo spagnolo, numero uno del mondo, ora ha 19 tornei del grande Slam, un solo timido di Federer, in segno di 20 e Djokovic ha 16.

La Svizzera si sentirà egli sarà probabilmente necessario aggiungere al suo bottino di tenere il naso davanti, con Wimbledon, essendo la sua migliore speranza di un altro grande Slam corona.

Federer ha detto a produrre il suo miglior tennis, giorno dopo giorno, non era così facile come lo era stato una decina di anni fa e che a volte è necessario uno sforzo extra.

“Forse è per quello che si sentiva come oggi, è solo le cose erano complicate, si sa, ma ho da fare, forse, anche un lavoro migliore, cercando di risolvere questi momenti, perché le opportunità che c’erano oggi, per esempio,” ha detto.

“Che c’erano in altri momenti e in questa stagione, forse Indian Wells o di Wimbledon, o qualsiasi altra cosa. Che può cambiare un’intera stagione, la fiducia in tutto, il flusso delle cose.

“Ma, sai, io sono felice di come ho giocato questa stagione, e sono molto eccitato per la prossima stagione.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *