Boosted srotola ruote più morbide per corse più fluide e veloci


La società di skateboard e scooter elettrici Boosted ha lanciato un nuovo set di ruote in uretano per i suoi longboard che offriranno corse più fluide e veloci. Si chiamano le nuove ruote 105s potenziatie costano $ 169 per un set di quattro.

Le ruote sono il 30 percento più grandi di quelle che Boosted spedisce sui suoi longboard, misurando 105 mm di diametro (da cui il nome), 65 mm di larghezza e 72 durometro – una misura della durezza. Dovrebbero aggiungere circa 2 miglia all'ora alla velocità massima, il che significa che Boosted Plus sarebbe in grado di raggiungere 24 miglia all'ora e Boosted Stealth può raggiungere 26 miglia all'ora.

Le ruote sono anche compatibili con il longboard di seconda generazione di Boosted, ma la società afferma che esiste solo una "compatibilità limitata" con la tavola corta Boosted Mini. (La compagnia raccomanda agli utenti che vogliono provare a regolare la tenuta dei camion della Mini per evitare il morso delle ruote.)

Boosted ha anche annunciato giovedì un pacchetto combinato fanale / fanale posteriore chiamato travi, che costa $ 199. I fari raggiungono i 600 lumen di luminosità e i fanali posteriori si illuminano ogni volta che l'utente frena lo skateboard. Entrambi sono alimentati dalla batteria della scheda e il faro ha anche una porta USB pass-through per caricare i dispositivi, il che è pulito. Le luci sembrano essere compatibili sia con i longboard più recenti che con Boosted Mini.

Boosted ha venduto accessori in passato, ma i due nuovi prodotti sono il tentativo più completo dell'azienda californiana di prendere un boccone dal mercato accessorio che esiste intorno ai suoi prodotti. Mentre ci sono molti thread di Reddit e procedure YouTube dedicate allo scambio di ruote o all'aggiunta di luci alle schede di Boosted, il campo qui è ovvio: spendi un po 'più di denaro e non dovrai impegnare gran parte del lavoro. Considerando i prezzi elevati delle schede di Boosted, questa probabilmente non è la scommessa peggiore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *