Aggiornamento Xbox One di novembre: Assistente Google, nuovi gamertag e filtri di testo


Microsoft sta lanciando l'aggiornamento di novembre 2019 per Xbox One oggi. La grande novità è il supporto di Google Assistant, che consente di utilizzare un dispositivo con l'assistente o l'app per controllare una Xbox One. Google Assistant non funzionerà su Xbox One, ma sarai in grado di utilizzarlo per avviare giochi, app, accendere e spegnere la console, mettere in pausa i video e altro ancora. Microsoft ha iniziato a testare questa funzionalità a settembre.

Oltre al supporto di Google Assistant, Microsoft sta implementando anche il suo nuovo supporto gamertag nell'aggiornamento di novembre. Ciò significa che ora puoi scegliere qualsiasi gamertag e usare numeri alla fine come Discord o Battle.net. Mentre potresti cambiare il tuo gamertag all'inizio di quest'anno, ora è completamente supportato su console in amici, messaggi, LFG e altro ancora.


L'ultima grande aggiunta di questo mese sono i filtri di testo Xbox. Microsoft ha rivelato questi filtri il mese scorso e sono progettati per prevenire la tossicità sulla piattaforma Xbox Live. Saranno disponibili quattro nuovi livelli di filtrazione testuale: amichevole, medio, maturo e non filtrato. La modalità amichevole è l'opzione più adatta ai bambini, progettata per filtrare tutti i messaggi potenzialmente offensivi. Se opti per Unfiltered, funzionerà proprio come la messaggistica Xbox Live funziona principalmente oggi.

Puoi scaricare immediatamente il nuovo aggiornamento della console nella sezione delle impostazioni di Xbox One o attendere che venga applicato automaticamente nei prossimi giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *