Nadal battuto da Zverev alle ATP Finals



Londra – Rafael Nadal si rifiutò di scusarsi dopo essere stato surclassato da campione in carica Alexander Zverev al torneo ATP di Finale lunedi Stefanos Tsitsipas ha ottenuto la sua campagna fuori ad un inizio di volo.

Spagnolo top seme, che non ha mai vinto il finale di stagione di eventi, è venuto nel torneo di Londra, O2 Arena sotto per infortunio ed è stato ben al di sotto del suo imperioso meglio che è andato giù per 6-2, 6-4.

Nel precedente round-robin partita nel Gruppo di Andre Agassi, sesto seme Tsitsipas battere Daniil Medvedev 7-6 (7/5), 6-4, ammettendo spinoso rapporto aveva fatto il suo lavoro più duro.

Nadal è bloccato in una battaglia con Novak Djokovic alla fine, come quella di fine anno, N. 1, ma non serve la tv, in pratica la settimana scorsa a causa di un ceppo addominale che lo ha costretto a tirare fuori il Masters di Parigi alla fase di semifinale.

Il 33-year-old ha portato la Germania Zverev 5-0 in testa-a-testa concorsi di entrata in partita, ma era stranamente sciatta nel primo set, concedendo due pause di servire.

Sostenuto dai suoi dominante start, Zverev, testa di serie settima, si è rotto nel primo gioco del secondo set per prendere un ferro da stiro presa sulla partita.

Nadal scavato in profondità, invitando a se stesso, ma il suo 22-anno-vecchio avversario si è dimostrato troppo forte. Egli non concedere un solo break in tutta la partita.

Zverev ha colpito un totale di 26 vincitori del doppio del suo avversario tally – e Nadal gestito solo tre dritto vincitori nell’intera partita.

“La questione fisica non era una scusa a tutti”, ha detto lo spagnolo, 19 volte campione del grande Slam, che ha detto di non sentire alcun dolore, i suoi addominali lesioni. “L’unica scusa è che io non era abbastanza buono stasera.

“Ciò che conta davvero è che ho bisogno di giocare molto meglio in due giorni. Che è l’unica cosa”, ha aggiunto. “Sapevamo che sarebbe stata dura, perché il periodo di tempo dopo l’infortunio, fino a oggi, è molto breve, ma siamo qui a cercare.”

Zverev, uno dei quattro giocatori di età inferiore a 24 all’evento a Londra, era felice di riconquistare la sua forma migliore dopo un misto di stagione.

“Questo vuol dire tanto, giocando di nuovo qui dopo aver vinto il mio più grande titolo finora nella mia carriera qui l’anno scorso,” ha detto. “Questo significa tutto per me.

“Giocare qui, giocare davanti a voi tutti, giocando in O2 è qualcosa che non abbiamo durante l’anno, e questo è così speciale.”

Nadal affronta un compito difficile ora per qualificarsi per la semifinale della fase a gironi, con partite ancora da venire contro Tsitsipas e Medvedev.

Lo Spagnolo si è qualificato per la fine dell’anno i campionati per 15 anni in una fila, ma ha fatto solo nove presenze a causa di infortuni.

Tsitsipas fame

In precedenza, Tsitsipas fatta luce di un 5-0 di perdere il record contro la Russia di Medvedev, il bordo di un primo set (tie-break) e la rottura di ritardo nel secondo set a sigillare il match.

I due giocatori hanno avuto un rapporto rocciosa.

Tensioni svasata tra di loro a Miami l’anno scorso e Tsitsipas recentemente etichettato Medvedev modo di vincere, come “noioso” dopo la sconfitta contro il russo a Shanghai.

Il giocatore greco ha detto Medvedev aveva preso “nella mia testa” a Miami – ha detto la row aveva incentrato su una domanda da parte di la russa per le scuse su una rete di alimentazione.

“Voglio dire, la nostra chimica sicuramente non è il meglio che si può trovare in giro,” ha detto Tsitsipas, che ha aggiunto che lunedì il match era stato più difficile, perché era così disperato per vincere.

Djokovic ha lanciato la sua offerta per un sesto ATP Finals titolo con una facile vittoria contro Matteo Berrettini la domenica, ma Roger Federer è scivolato ad un diritto-set sconfitta contro Dominic Thiem.

Risultati della seconda giornata delle ATP Finals di Londra, O2 Arena di lunedì (x indica il seeding):

Single

Gruppo Di Andre Agassi

Stefanos Tsitsipas GRE (x6) bt Daniil Medvedev (RUS x4) 7-6 (7/5), 6-4

Alexander Zverev (GER x7) bt Rafael Nadal (ESP x1) 6-2, 6-4

Raddoppia

Gruppo Max Mirnyi

Kevin Krawietz/Andreas Mies (GER/GER x3) bt Jean-Julien Rojer/Horia Tecau (NED/ROU x6) 7-6 (7/3), 4-6, 10-6

Pierre-Hugues Herbert/Nicolas Mahut (FRA/FRA x7) bt Juan Sebastian Cabal e Robert Farah (COL/COL x1) 6-3, 7-5



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.