Cristiano Ronaldo non è un problema, ” dice l’allenatore della Juventus Maurizio Sarri


Sostituito da Paulo Dybala al 55 ° minuto di domenica nella vittoria per 1-0 contro l’AC MIlan, Ronaldo non ha un aspetto migliore lieto come ha fatto la sua strada fuori dal campo.

Dopo battono il cinque con Dybala, che poi ha segnato il gol della vittoria — il 34-year-old Ronaldo apparso a dirigere alcune parole di Sarri, prima di andare giù per il tunnel.

“Se è vero che ha lasciato prima della fine è un problema che deve essere risolto con i suoi compagni di squadra,” Sarri ha detto ai giornalisti.

Ronaldo lascia il campo per essere sostituito da Dybala.

Ronaldo è stato sostituito un paio di giorni prima contro la Lokomotiv Mosca in Champions League, fase a gironi partita, la Juventus ha continuato a segnare un gol dopo aver lasciato il campo.

Ronaldo è stato ora sostituito come molte volte in questa stagione, come era tutta la 2018/19 campagna.

Secondo Sarri, ex Sporting Lisbona, Real Madrid e Manchester United in avanti, che ha segnato solo sei gol in 14 presenze in questa stagione, è stato alle prese con gli infortuni.

“Egli [il Cristiano] deve essere ringraziato, perché egli si è reso disponibile, pur non essendo nelle migliori condizioni” Sarri ha detto Sky Sport Italia.

“Nell’ultimo mese ha avuto un fastidio ad un ginocchio e questo è un piccolo problema per lui.

Ronaldo e Sarri scambio di parole dopo che l'attaccante ha sostituito contro la Lokomotiv Mosca.

“La cosa importante è che lui si è reso disponibile. Se si arrabbia quando lui viene fuori questo fa parte del gioco.

“È naturale che un giocatore sta per essere irritato per lasciare il passo, soprattutto quando ha lavorato così duramente per essere lì.

“Tutti i giocatori che stanno cercando di dare il loro meglio avere almeno cinque minuti di essere infastidito quando sono sostituite, ma un allenatore, in generale, molto più preoccupato se non sembrava arrabbiato.”

La Juventus aveva lottato per abbattere un avaro AC Milan prima di Ronaldo partenza cercato per tornare al top della Serie A italiana di tabella.

Ma grazie a Dybala terzo gol in campionato di questa stagione, la Juventus rimane imbattuto e con un punto di vantaggio dell’Inter, mentre il Milan goccia al 14 ° posto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *