Astro Teller su come gestire i guasti (con un budget infinito)


Il fallimento è sempre deludente, ma due cose possono aiutare a togliere la puntura: la spassionia e il denaro. Un sacco di soldi. Come capo di X, la cosiddetta fabbrica di chiacchiere di Alphabet, Astro Teller ne possiede molte. Finanziato dalla capogruppo Alphabet per un importo di miliardi di dollari ogni anno, X è dedicato a progetti di ricerca e sviluppo ambiziosi e talvolta stravaganti. E, secondo Teller, i ricercatori che lavorano su questi progetti – per quanto emozionanti possano essere – devono essere disciplinati dal loro entusiasmo per un progetto.

"Eseguire gli esperimenti è di per sé difficile", ha detto Teller sul palco venerdì durante il Festival WIRED25 a San Francisco. “Ma dopo l'esperimento, ho bisogno che tu – per quanto appassionato tu stia lavorando al progetto – ora dobbiamo fare un passo indietro e valutare spassionatamente. Abbiamo appena ricevuto alcuni dati dal mondo: cosa significa? Dobbiamo continuare a fare questo progetto? ”Se un X-oogler ama troppo la loro soluzione, dice Teller, ciò li acceca alla vera soluzione.

Sembra un approccio abbastanza semplice, ma deve essere abbinato allo speciale tocco X: un orizzonte temporale molto lungo e la volontà di dare ai dipendenti lo spazio e il tempo per battere idee difficili e imparare davvero. Aggiungili insieme e avrai il segreto del successo di X, afferma Teller.

Bene, un successo decisamente misto. cassiere detto al giornale di Wall Street l'anno scorso il braccio Alphabet ha un tasso di fallimento di circa cinquanta e cinquanta. Foghorn, un tentativo di trasformare l'acqua di mare in un combustibile a emissioni zero, è morto dopo due anni di lavoro nel gennaio 2016, dopo che X-ers aveva deciso che l'idea non era economicamente fattibile. Ma alcuni progetti X si "diplomano" e diventano società spin-off di Alphabet, come la società di veicoli a guida autonoma Waymo (attualmente valutata $ 105 miliardi) la compagnia di droni Wing; e Loon, un tentativo di utilizzare enormi palloncini galleggianti per fornire connettività Internet a tutti.

Una delle coppie di scommesse sul posto più interessanti di X. AI con produzione agricola— Sta creando un piccolo buggy di piante blu sciocco che vaga per i campi, utilizzando dati e machine learning per valutare colture specifiche e aiutare gli agricoltori a gestire la loro crescita.

Venerdì, Teller ha citato un momento di spassionamento durante il processo di sviluppo del passeggino: gli ingegneri X avevano bisogno di un modo per spostare le foglie delle colture in modo da poter vedere bene lo sviluppo di un frutto. Forse potrebbero semplicemente attaccare un soffiatore per foglie sul lato inferiore? No. "Un soffiatore di foglie prende una grande quantità di polvere e fa incazzare i contadini", ha detto Teller. Quella valutazione razionale era un esempio della tipica spassione post-progetto di X, scritta in piccolo. "La disfatta sta avvenendo su base settimanale." Buona fortuna, piccolo buggy vegetale.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *