Recensione Motorola Moto G8 Plus: una carica della batteria per il re del budget


Negli ultimi anni, i telefoni Moto G della serie Motorola sono stati costantemente eccellenti dispositivi di bilancio. In effetti, il Moto G7 è la nostra scelta attuale per il miglior telefono economico disponibile oggi.

Ora Motorola di proprietà di Lenovo è tornato con il primo della sua gamma di dispositivi G8. Questo è il £ 239 (€ 269 o circa $ 306) Motorola Moto G8 Plus, che si colloca nella fascia alta della gamma G-Series conveniente grazie al suo processore più potente e alla fotocamera principale ad alta risoluzione. È disponibile in Europa, Australia, Messico e America Latina, ma al momento non è previsto il rilascio negli Stati Uniti.

Il Moto G8 Plus è un altro smartphone economico capace di Motorola, e onestamente è stato un piacere da usare. La durata della batteria è eccellente e le modifiche apportate da Motorola ad Android continuano a fare un ottimo lavoro nel rendere i suoi dispositivi molto più user-friendly senza mai sentirsi come se si mettessero in mezzo. L'unico vero compromesso che stai facendo qui è con la fotocamera del telefono e il fatto che si sta avviando con Android 9 piuttosto che con Android 10 di quest'anno, ma penso che questi siano compromessi accettabili a questo prezzo.

Sulla carta, è difficile essere troppo entusiasti delle specifiche del Moto G8 Plus, soprattutto perché sono così simili al Moto G7 Plus di quest'anno. Ha ricevuto un leggero aumento delle specifiche in termini di processore (ora ha uno Snapdragon 665 di fascia media piuttosto che uno Snapdragon 636 di fascia media) e la sua memoria e RAM sono invariate rispettivamente a 64 GB e 4 GB. Il suo schermo LCD è una frazione di un pollice in più a 6,3 pollici anziché 6,2 pollici del G7 Plus, ma è ancora un affare 1080p con una piccola tacca a goccia in alto. Oh, e non esiste ancora alcuna certificazione IP, quindi è meglio tenerlo lontano dall'acqua.

Motorola ha apportato un cambiamento più significativo con la capacità della batteria del telefono, che ora è rispettabile 4.000 mAh. Non è tanto quanto la capacità di 5.000 mAh del G7 Power, ma era ancora più che sufficiente per le mie esigenze. Anche se non avrei la certezza di affermare che otterrai più giorni di autonomia della batteria da questo telefono, dirò che ho faticato a scaricare il telefono oltre il 50 percento anche nei miei giorni più lunghi di utilizzo.


https://www.theverge.com/ "data-upload-width =" 2040 "src =" https://cdn.vox-cdn.com/thumbor/tnKIH9Fanv0xzAKLh2wnUZ2Qmrk=/0x0:2040x1360/1200x0/filters:focal ( 0x0: 2040x1360): no_upscale () / cdn.vox-cdn.com/uploads/chorus_asset/file/19355506/jporter_191106_3780_0007.jpg


https://www.theverge.com/ "data-upload-width =" 2040 "src =" https://cdn.vox-cdn.com/thumbor/snjQnMFUKQ16Ttzsl-xB2c6wvGs=/0x0:2040x1360/1200x0/filters: focale (0x0: 2040x1360): no_upscale () / cdn.vox-cdn.com/uploads/chorus_asset/file/19355504/jporter_191106_3780_0006.jpg

È un peccato vedere che la ricarica rapida da 27 W che Motorola ha incluso sul Motorola G7 Plus sembra essere stata ridotta a soli 15 W. qui. Ciò significa che probabilmente dovrai aspettare circa due ore per raggiungere il 100 percento anziché l'ora inferiore a un'ora che secondo quanto riferito sarebbe stata possibile sul G7 Plus (anche se questo è stato probabilmente aiutato dalla sua batteria più piccola). Ottieni comunque un jack per cuffie da 3,5 mm, che è sempre apprezzato.

Le prestazioni della fotocamera del Moto G8 Plus sono un po 'più complicate. Il Moto G8 Plus ha tecnicamente un array a tripla fotocamera sul retro, uno in più rispetto alle doppie fotocamere del G7 Plus. La risoluzione della fotocamera principale è stata aumentata da 16 a 48 megapixel (anche se la risoluzione delle foto stesse è limitata a 12 megapixel), ma la fotocamera secondaria è ancora un sensore di profondità da 5 megapixel.

Dove diventa un po 'disordinato è con la terza fotocamera. Tecnicamente si tratta di una fotocamera da 16 megapixel con angolo ultra grandangolare, ma anziché usarla per farti scattare foto con grandangolo grandangolare, in realtà è progettata per consentire di filmare video in orizzontale mentre si tiene il telefono in verticale, simile al Motorola One Action che è stato annunciato all'inizio di quest'anno.

Ho due menti su questa decisione. Essere in grado di filmare un video di paesaggio senza dover riorientare il mio telefono è un bel trucco. Rende le riprese con una sola mano molto più semplici e la stabilizzazione video della videocamera funziona bene. Ma i video sembrano rumorosi e un po 'sfocati, e nel complesso penso che preferirei l'opzione di scattare fotografie grandangolari.

Altrimenti, le foto che ottieni dal Moto G8 Plus sono abbastanza nella media. In generale, sono stato contento del loro livello di dettaglio ed è stato bello vedere che le foto non sono apparse eccessivamente sature. Tuttavia, la gamma dinamica limitata della fotocamera è un problema. Spesso ti costringe a scegliere tra sottoesporre il soggetto o sovraesporre il cielo. Nonostante la fotocamera apparentemente includa una funzione HDR, questo non sembra migliorare di molto la situazione.

Il più grande punto di forza del Moto G8 Plus è quanto sia utilizzabile su una base quotidiana, che ha molto a che fare con le piccole aggiunte che Motorola ha apportato ad Android 9. Questi fanno davvero un buon lavoro nell'offrire piccoli pezzi di funzionalità che non si intromettono mai. Certo, alcuni dei gesti "Moto Action" del telefono controllano il limite degli espedienti, ma altri, come essere in grado di eseguire due "movimenti di karate chop" per accendere rapidamente la torcia del telefono, sono grandi piccoli risparmi di tempo.

Poi ci sono i controlli della schermata di blocco che ti danno un accesso molto più rapido alle opzioni di notifica senza dover accendere completamente lo schermo del telefono. Puoi trascinare rapidamente il dito per accedere alle azioni di notifica e ho riscontrato che l'accesso è molto più rapido rispetto alle tipiche azioni di notifica della schermata di blocco di Android.

Nessuna di queste funzioni sarà una sorpresa per chiunque abbia utilizzato uno dei recenti telefoni della serie G di Motorola, ma continuano a funzionare bene sul Moto G8 Plus.

C'è un problema con queste azioni di notifica che a volte trovo davvero irritante. In teoria, il display del telefono dovrebbe illuminarsi da solo solo quando ti avvicini al telefono per usarlo, al fine di mostrarti una qualsiasi delle tue notifiche esistenti. Tuttavia, a volte ho scoperto che il telefono si illuminava ripetutamente quando era seduto sulla scrivania di fronte a me, indipendentemente dal fatto che stavo raggiungendo o cercando di ignorarlo. Ciò non sembra avere alcun impatto sull'eccezionale durata della batteria del telefono, ma è diventato fastidioso.


https://www.theverge.com/ "data-upload-width =" 2040 "src =" https://cdn.vox-cdn.com/thumbor/dfz0vySoQIyw_z5agwkK6xDoGsU=/0x0:2040x1360/1200x0/filters:focal ( 0x0: 2040x1360): no_upscale () / cdn.vox-cdn.com/uploads/chorus_asset/file/19355499/jporter_191106_3780_0001.jpg

In breve, i compromessi che Motorola ha fatto con il Moto G8 Plus significano che è improbabile che vincano su chiunque altrimenti acquisterebbe un dispositivo di punta. La sua fotocamera è così così, le sue specifiche sono nettamente di gamma media e stai rinunciando ad altre caratteristiche piacevoli come la resistenza all'acqua con classificazione IP.

Ma il Moto G8 Plus è ancora un dispositivo molto utilizzabile su base giornaliera. La durata della batteria è ottima e le piccole modifiche di Motorola ad Android aumentano notevolmente l'efficienza del telefono. Stiamo ancora aspettando di scoprire cosa ha in serbo Motorola per il non Plus Moto G8, ma per ora questa è un'altra grande opzione di budget del marchio.

Fotografia di Jon Porter / The Verge

Vox Media ha partnership affiliate. Questi non influenzano il contenuto editoriale, sebbene Vox Media possa guadagnare commissioni per i prodotti acquistati tramite link di affiliazione. Per maggiori informazioni, vedi la nostra politica etica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *