"Museo del vicinato" di Bolognina – Bologna Press


Daniele Ara annuncia il primo museo italiano nel suo genere: "Sarà pubblico, gratuito e aperto alla comunità".

Il primo in Italia

Il presidente del distretto di Bolognina, Ara, sta pianificando di aprire un museo locale basato sulla comunità nell'area Navile. "Lo chiameremo" mtn ", che sta per Temporary Naval Museum (Temporary Navile Museum) e sarà pubblico, gratuito e aperto a tutti nella comunità." Ara lo presenta come una grande novità per il 2019, che sarà a sua volta sponsorizzata dal Comune di Bologna. Il museo aprirà a gennaio durante il mese di Arte Fiera e sarà situato all'interno della Trilogia Navile, un centro urbano vicino al vecchio mercato di frutta e verdura.

Daniele Ara

Daniele Ara

Centro sperimentale

Ara continua: “Il museo nasce dal desiderio di creare un centro sperimentale dedicato all'arte nel cuore del distretto valorizzando il potenziale di un'area strategica forte di sviluppo e trasformazione, che accoglie sempre più giovani. Cinque artisti hanno presentato un progetto specificamente progettato e creato ad hoc, da un momento di ricerca e "studio" che culminerà in una mostra ".

L'audace presidente spiega ulteriormente la sua visione dicendo: “La grande novità sarà il tema della territorialità, il centro da cui la ricerca degli artisti invitati si sposterà per identificare nuove possibilità di concepire e mettere in pratica questo concetto, ipotizzando nuovi possibili comportamenti e nuovi parametri; i loro punti di vista e una cooperazione sociale che valorizza tutto ciò che ci circonda. "

Artisti che guidano la carica

La sfida è stata lanciata da due artisti, Silla Guerrini e Marcello Tedesco, mentre il progetto è sostenuto da Valdadige Sistemi Urbani, con il patrocinio del Comune di Bologna e in collaborazione con il Distretto Navile. È una sfida importante che coinvolgerà direttamente gli abitanti locali, i bolognesi e i visitatori esterni che sono appassionati di bellezza. Il Museo Navale Temporaneo sarà ospitato all'interno della Trilogia Navile ed è dedicato alla figura di Palma Bucarelli. Mentre celebrano le buone notizie per Bolognina, si spera che il 2019 sia un grande anno in cui altri eventi importanti sono in programma per l'area.

Tag: Daniele Ara, mtn, Museo navale temporaneo

Questa voce è stata pubblicata

sabato 5 gennaio 2019 alle 19:31
Sia i commenti che i ping sono attualmente chiusi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *