Lazio vs Celtic: Accoltellamenti, fascista saluta e banner beffardo Mussolini mar partite di calcio


Europa League, la partita tra club italiano Lazio e la Scozia Celtic nello Stadio Olimpico di Roma, è stato deciso da centrocampista francese Olivier Ntcham del 95 minuti di vincitore in favore della squadra Scozzese in un gioco che è finita 2-1.

Per il precedente 94 minuti, un numero di Celtic fans si sono dilettati nel dileggio dei loro ospiti italiani, e in particolare dopo analogamente riscaldata gioco a Glasgow tra il club di una quindicina di giorni fa.

Poco dopo, nel Lazio, arrivo a Glasgow, il 24 ottobre del video apparso sul social media apparentemente mostrando Lazio “ultras” — un hardcore fazione di tifosi, facendo fascista sollevato gesti del braccio mentre camminavano attraverso il centro della città.

Il club di Roma ha trovato difficoltà a scrollarsi di dosso storiche associazioni con il fascismo. Mussolini è stato riferito che i fan del club e, in passato, la Lazio ha avuto i giocatori che hanno apertamente mostrato fascista credenze, come Paolo Di Canio.
L’ex Lazio lettore Di Canio, che ha utilizzato anche per giocare per il Celtic ha detto nel 2005 che egli era “un fascista, non un razzista.”
Lazio'avanti Paolo Di Canio gesticolando verso i tifosi Laziali.

Durante il Glasgow gioco, i tifosi del Celtic hanno appeso uno striscione con l’immagine di Mussolini appeso per i piedi e il messaggio di “Seguire Il Leader”.

Banner si riferisce a Mussolini la morte di partigiani nel 1945, e la sua impiccagione in un garage della Esso a Milano.

Questo ha spinto Mussolini, la nipote Alessandra Mussolini a chiamare il Celtic per i fan di essere perseguito.

Fast forward al giovedì e alcuni tifosi del Celtic hanno continuato a provocare la loro Lazio controparti. Una foto sui social media, ha mostrato un gruppo di Celtic tifosi allo Stadio Olimpico con in mano una collega sostenitore da loro gambe.

Alla vigilia del gioco, il Celtic ha confermato che due dei suoi tifosi era stato accoltellato a Roma.

“Il Celtic può confermare che i due tifosi sono rimasti feriti dopo essere stato accoltellato la scorsa notte. Entrambi sono ora in ospedale e ricevere ogni sostegno da parte del Club e il consolato Britannico a Roma” detto Celtic giovedì.

Vista del gioco, a Roma, il Celtic aveva informato i suoi fan per rimanere in grandi gruppi, ove possibile, di mantenere un basso profilo in città e di evitare di indossare i colori del club.

Tifosi laziali sembrano Nazista saluta durante la loro partita contro il Celtic in Europa League, a Roma's Stadio Olimpico, giovedì 7 novembre.
Il club ha anche detto che “striscioni contenenti qualsiasi messaggio politico o simboli non saranno ammessi” al gioco.
Un autobus che trasportava tifosi del Celtic è stato attaccato dopo rotto, secondo ad un giornalista della BBC al gioco.

Europea, organo di governo del calcio UEFA ha detto il loro “disciplinare saranno in attesa di report di ieri sera, prima di decidere in merito a qualsiasi azione.”

Pellegrinaggio

Per molti tifosi del Celtic, l’occasione di un viaggio a Roma è sia sportivo e religioso.

Dal quinto secolo, la Scozia era un Cattolico Romano paese, ma dopo Protestante Scozzese e Riforme nel 16 ° secolo, molte persone in Scozia ha adottato Presbiteriani.

A causa di difficoltà finanziarie, molti Cattolici Irlandesi emigrati trasferito nell’east end di Glasgow, con molti di loro sono diventati dei tifosi del Celtic.

Celtic fan sventolare la bandiera dell'Irlanda, con una foto di Papa Francesco.

Come risultato, il tricolore Irlandese può essere spesso visto come il Celtic in campo a Glasgow.

Un Rapporto 2003 ha mostrato che il 74% del Celtic tifosi si identificano come Cattolici, mentre solo il 10% identificare come Protestante.

Immagini da della partita di giovedì ha mostrato Celtica fan realizzazione della Città del Vaticano bandiere, banner e ornata con Papa Francesco faccia erano all’ordine del giorno.

All’inizio di quest’anno, un gruppo di sostenitori della Lazio inserisci un banner la lettura di “Onore a Benito Mussolini” ed eseguito fascista saluta a Milano.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.