Chelsea e Ajax servire fino a otto obiettivo Champions League thriller


In molti si aspettavano Chelsea e Ajax, due di questa stagione più interessanti giovani squadre in Europa, per servire un trattamento a Stamford Bridge, ma nessuno avrebbe potuto prevedere piuttosto come un matto che sarebbe diventato.

Entrambi i lati negoziati quello che deve aver pensato che sono stati knockout soffia tutta la cravatta, solo per gli altri a tirare fuori la tela — ad Ajax, è venuto con una mano da VAR.

Quando l’arbitro soffiava il suo fischietto per segnalare la fine del gioco con il punteggio legato al 4-4, si sono lasciati a chiedersi come non era più.

La scorsa stagione, la Champions League è testimonianza di alcune splendide rimonte; Liverpool famoso Anfield inversione di tendenza contro il Barcellona e Tottenham Houdini atto distanza di Ajax sono i due più memorabile.

Il Chelsea questa sera impostare un marcatore precoce per questa stagione che sarà sicuramente difficile da superare.

Jorginho freddamente passi fino a pareggiare per il Chelsea.

Il primo tempo è stato ricco di avvenimenti, è sufficiente: infatti, fanno si che l’apertura di quattro minuti.

Dopo Quincy Promes’ calcio di punizione è stata involontariamente deviato nel suo obiettivo di Tammy Abramo, Jorginho ha pareggiato con un rigore di appena 67 secondi più tardi, dopo il Cristiano Pulisic è stato maldestramente tirato giù.

Prima di Chelsea avuto la possibilità di respirare, Ajax era improvvisamente 3-1 fino. Hakim Ziyech, setosa molti player prevede di lasciare l’Ajax in estate, è stato determinante sia per il secondo e terzo gol.

Il primo è venuto come Promes annuì casa da Ziyech sublime croce e il secondo era qualcosa di strano obiettivo.

Il Marocchino panna montata calcio di punizione cannoned palo lontano e colpire Kepa Arrizabalaga in faccia prima di andare oltre la linea.

Kepa Arrizabalaga punteggi di uno sfortunato autogol.

Quando Donny van de Beek mettere Ajax 4-1 dopo un’ora di Stamford Bridge è stato quasi completamente silenzioso.

Ajax sostenitori era stato negato biglietti per questa partita di UEFA seguenti folla problemi durante il club olandese del recente viaggio a Valencia, e quindi l’angolo di questo stadio, di solito riservata per alcune delle più rauco fan era vuoto.

Quelli Ajax fan guardando la televisione torna nei paesi Bassi deve essere stato agog come il match è finito in brillanti caos e divenne una grande Champions League scontri.

Poco dopo l’ora di marco, capitano del Chelsea Cesar Azpilicueta intrufolato in palo, per ottenere la più pallida di tocchi sul Tammy Abramo ribelle di colpo e scintilla di speranza di rinascita.

Otto minuti più tardi, Jorginho ha segnato il suo secondo rigore del match, ma non prima che l’arbitro Gianluca Rocchi ha preso il centro della scena.

Ufficiale italiana primo mandato di Daley Blind, — un meritato il secondo giallo per un selvaggio affondo — poi assegnato il Chelsea un rigore per un fallo di mano da Joel Veltman.

La decisione sembrava abbastanza dure, con la palla prendendo un enorme deviazione prima di colpire Veltman il braccio, ma Rocchi ha poi provveduto a inviare l’Olandese off per la percezione di infrazione.

Dopo Jorginho successo penalità è 4-3, che ha lasciato l’Ajax con 20 minuti di attesa per la vittoria con soli nove uomini, e nessuno dei suoi difensori centrali.

È riuscito a tenere solo per altri quattro minuti, come James Reece ha reagito prima dopo che Kurt Zouma intestazione è venuto fuori la traversa, la foratura di un colpo basso in un angolo lontano.

Cesar Azpilicueta festeggia dopo il gol che ha pensato è stato il gol vincente, solo per essere consentiti da VAR.

Che obiettivo ha scatenato wild scene in ogni angolo di Stamford Bridge — bar vuoto, senza Ajax fan-e c’erano ancora 15 minuti a sinistra per il Chelsea per trovare un vincitore che proprio 10 minuti fa sembrava così improbabile.

Azpilicueta pensava di aver fatto il più improbabile degli eroi quando ha martellato a casa un fantastico half-volley, ma sarebbe VAR che sarebbe l’ultima risata nella parte ovest di Londra, come Abramo fu governata per avere gestito in formazione.

Entrambi i lati sono andato alla ricerca di un gol e i due portieri fantastica salva per mantenere il livello di punteggi; Andre Onana, fermata da Michy Batshuayi, è stata particolarmente brillante.

Pur essendo fino a nove uomini, Ajax ancora premuto e un vincitore per la squadra olandese sarebbe giusto per un folle gioco. Sorprendentemente, il visitatore è venuto disperatamente vicino alla tirando fuori una improbabile vittoria, quando Kepa salvato superbamente da Lisandro Martínez.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.