Juul sta interrompendo il suo sapore di menta


Juul ha annunciato oggi che interromperà le vendite dei suoi baccelli alla menta dopo studi recentemente pubblicati ha scoperto che il sapore era particolarmente popolare tra i giovani consumatori di sigarette elettroniche.

In una dichiarazione citando gli studi, Juul ha detto che avrebbe immediatamente smesso di prendere ordini dai rivenditori o vendere i baccelli tramite Juul.com. La società ha precedentemente sospeso la vendita di aromi di frutta e ora offre solo opzioni di tabacco e mentolo. Juul ha osservato nella sua dichiarazione che ha anche smesso di fare pubblicità negli Stati Uniti.

Juul, come altri produttori di sigarette elettroniche, ha dovuto affrontare un attento esame dopo un'ondata di morti legate allo svapo. Nel tentativo di arginare il problema tra i giovani consumatori di sigarette elettroniche, l'amministrazione Trump ha dichiarato a settembre che avrebbe vietato gli aromi non contenenti tabacco, spingendo Juul a rimuovere preventivamente i suoi baccelli al gusto di frutta.

Ma i recenti studi hanno sollevato dubbi sulla decisione di Juul di continuare a vendere il suo sapore di menta, che è stato trovato per essere il sapore più popolare per gli utenti dai gradi 8 ai 12. I ricercatori di uno degli studi hanno scritto nel Diario dell'American Medical Association che i risultati hanno sollevato interrogativi sul "se i regolamenti o le sospensioni delle vendite che esentano i sapori di menta siano strategie ottimali" per impedire ai giovani di svapare.

"Questi risultati sono inaccettabili ed è per questo che dobbiamo ripristinare la categoria di vapore negli Stati Uniti e guadagnare la fiducia della società lavorando in collaborazione con regolatori, procuratori generali, funzionari della sanità pubblica e altre parti interessate per combattere l'uso dei minorenni", CEO di Juul KC Crosthwaite detto nella dichiarazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *