Gli studenti della costruzione bolognese visitano Berlino


Di fronte all'impianto di biogas BSR

Di fronte all'impianto di biogas BSR

IIPLE go Deutsch

Di Michael Phillips

Ogni anno architetti, ingegneri e geometri che studiano presso la scuola di costruzione IIPLE visitano una diversa città europea nell'ambito del loro programma sponsorizzato dall'UE per ampliare le loro conoscenze prima di intraprendere un'esperienza di lavoro a casa.

Quest'anno Berlino è stata scelta per 18 fortunati studenti, le cui età variavano dai 18 ai 40 anni. Il presidente dell'IIPLE Mauro Vignoli, la direttrice del corso Luisa Sileni e la professoressa di inglese tecnica Michael Phillips li hanno accompagnati nel viaggio di quattro giorni.

Presentazione di Arcadis con Marco Bondello ed Elze Van Langen

Presentazione di Arcadis con Marco Bondello ed Elze Van Langen

Due obiettivi

Il viaggio si svolge ogni anno viaggiando in un paese diverso con due obiettivi principali per la visita: 1, IIPLE è molto interessato a sapere come altri paesi sviluppano metodi di costruzione BIM e 2, il corso si concentra su tre aree particolari: efficienza energetica, ristrutturazione per ridurre l'impatto ambientale e sviluppare ITC.

Che cos'è IIPLE?

L'Istituto per la formazione professionale dei lavoratori edili della provincia di Bologna (IIPLE) è stato istituito nel 1947 e da oltre 65 anni ha fornito formazione per tutti i profili professionali nel settore delle costruzioni, al fine di aggiornare, qualificare e perfezionare i dipendenti nel settore edile, nonché professionisti e giovani che desiderano unirsi a questo settore. È un istituto gestito da un consiglio di amministrazione composto ugualmente da The Association of Businesses e The Workers Trade Union. *

Scuole tecniche

Scuola tecnica Max-Bill-Schule con il professor Hans-Jürgen Lindemann

Scuola tecnica Max-Bill-Schule con il professor Hans-Jürgen Lindemann

La prima tappa del programma è stata la scuola tecnica Max-Bill-Schule, OSZ Planen Bauen Gestalten. Il professor Dr. Hans-Jürgen Lindemann ha presentato ai nostri studenti una ripartizione del loro curriculum evidenziando come il sistema di Berlino investe pesantemente nel fornire agli studenti un grande accesso all'istruzione, anche se cambiano idea a metà degli studi, hanno bisogno di una pausa o trova la vita difficile. Producono numerosi articoli di ricerca per esaminare come le vite degli studenti siano costantemente influenzate dalla tecnologia, dal mercato del lavoro futuro e, sorprendentemente, dalla migrazione.

Campus EUREF

Campus EUREF

Il coordinatore accademico Phillip Hebert ha presentato la TU – Technische Universitaet ai nostri studenti nel futuristico EUREF-Campus nel sud della città. Vanta edifici all'avanguardia altamente ottimizzati per il risparmio energetico e la riduzione al minimo dell'impatto ambientale. Le persone sfrecciavano per il campus con i monopattini elettrici. Uno dei loro migliori studenti ha presentato un progetto di architettura alla nostra classe prima che il suo team si dirigesse in America per presentare lo stesso progetto in una competizione globale.

Visita dell'azienda

La nostra prima azienda era infatti un impianto di biogas BSR a ovest di Berlino. Il nostro ospite era il dott. Thomas Kloecher, che ha spiegato come lo stato del Brandeburgo gestisce i rifiuti urbani. Sebbene, non strettamente correlati al settore delle costruzioni, rappresentano comunque un perfetto esempio di economia circolare, cercando nel contempo di migliorare la vita dei cittadini locali. Il loro approccio alla costruzione dell'impianto è stato altrettanto sorprendente poiché hanno coinvolto tutti i possibili nel quartiere per assicurarsi che tutti avessero voce in capitolo nella sua costruzione.

Technische Uni con il coordinatore accademico Philip Herbert

Technische Uni con il coordinatore accademico Philip Herbert

La seconda visita include Arcadis, una società di architettura di fama internazionale. I nostri studenti sono stati trattati con una piacevole sorpresa, poiché uno dei presentatori era italiano, che parlava un ottimo inglese! Elze Van Langen e Marco Mondello hanno fornito un'analisi molto aggiornata di come il futuro dell'architettura stesse cambiando radicalmente e che se gli studenti vogliono sopravvivere in questo campo devono adattarsi molto rapidamente al progresso tecnologico che sta investendo il mondo.

UN Bigly Grazie

Incredibilmente bigly grazie a tutti coloro che hanno organizzato, aiutato, partecipato e soprattutto ospitato i nostri studenti a Berlino.

Siti Web:

* Fonte: www.edili.com

www.bgz-berlin.de (FitForBIM)

www.tu-berlin.de

www.arcadis.com

www.bsr.de

Tag: studenti architetto, Berlino, edilizia, IIPLE

Questa voce è stata pubblicata

martedì, 16 aprile 2019 alle 20:06
Sia i commenti che i ping sono attualmente chiusi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.