Copa Libertadores finale spostato dal Cile al Perù a causa di disordini sociali


La partita tra il gigante Argentino del River Plate, il campione in carica, ed il Brasiliano vestito Flamengo è stato cambiato a causa della recenti violenze che ha attanagliato il Cile.

Quello che era iniziato come una protesta degli studenti contro l’aumento tariffe della metro è a spirale diffusa in scontri con le forze di governo a causa delle preoccupazioni circa la disuguaglianza e la corruzione.

Delegati di entrambe le squadre rappresentanti il Brasiliano e Argentino di calcio associazioni incontrato alla CONMEBOL — Sud Americano organo di governo del calcio — sede per cinque ore prima di prendere la decisione di spostare la finale per il secondo anno di fila. È previsto per la data prevista per il 23 novembre.

“Siamo consapevoli che la più valida opzione per tutti, e con garanzie da parte del governo Peruviano, è che [il gioco è giocato nella città di Lima],” ha detto la CONMEBOL presidente Alejandro Dominguez. Ancora, la decisione su quale stadio ospiterà il match non è stato fatto.

Disordini e proteste in Cile hanno portato nel 2019 Copa Libertadores di essere trasferito a Lima, in Perù.
L’anno scorso, River Plate e della nazionale rivali del Boca Juniors ha giocato la gara di ritorno della finale di Madrid, Spagna dopo il Fiume di fan attaccato l’autobus che trasportava la squadra Boca al di fuori dell’host stadium di Buenos Aires.
Al momento, Gabriel Batistuta, ex attaccante Argentino, che ha rappresentato entrambe le squadre durante la sua carriera, chiamato il comportamento dei tifosi “vergognoso.”

Quest’anno la Copa Libertadores finale è il primo che sarà risolta in una partita. Dal 1979, la coppa campioni sono stati decisi su due gambe con entrambe le squadre la possibilità di giocare davanti ai propri tifosi. Prima che il torneo inizi del 1960 — finale disputata in tre partite.

L’edizione di quest’anno sarà lo specchio dell’Europa Champions League, ma molti fan si sono lamentati del fatto che una finale li priverebbe di vedere la loro squadra di competere su un grande palcoscenico.

Le questioni sono complicate ulteriormente numerosi tifosi hanno già prenotato il loro voli e hotel in previsione di questa attesissima finale.

Tifosi del River Plate sono stati lasciati frustrato quando l'anno scorso's Copa finale di Libertadores contro il Boca Juniors è stato annullato e quindi si trasferì a Madrid, in Spagna, a seguito di atti di violenza commessi contro il Boca bus della squadra.

Le altre partite sono state colpite a causa del caos in Cile. Il Cileno football association ha annullato la nazionale di casa del team pareggio contro la Bolivia, il 15 novembre, mentre la nazionale di calcio è stato messo in attesa, con i funzionari sicuri quando si riprenderà.

Dal 14 Ottobre 21 Cileni sono stati uccisi con più di 5.000 detenuti in agitazione le proteste contro il Presidente Sebastian Pinera del regime. Il movimento è iniziato come una campagna coordinata led da studenti di scuola superiore, contro il pagamento di spese di viaggio aumento. Quattro giorni dopo, la situazione peggiora in quanto manifestanti hanno sequestrato le stazioni della metropolitana della capitale, causando danni alle infrastrutture e destabilizzare la rete.
Pinera ha annunciato un stato di emergenza e distribuito il Cileno esercito per sedare la ribellione. Disordini hanno ampliato altre grandi città in tutto il paese.
Il River Plate sarà difendere il titolo dopo aver battuto la nazionale rivali del Boca Juniors, a Madrid, in Spagna.
Le proteste sono il peggiore nel paese sudamericano, dopo la caduta del dittatore Augusto Pinochet. Ong Human Rights Watch e Amnesty International hanno entrambi espresso la sua preoccupazione per la risposta del governo alle proteste, mentre solidarietà marche sono sorti in tutto il mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.